Lean Supply Chain Management

Mi sono imbattuto in un interessante articolo ispirato al modello "Lean Supply Chain Management": era descritto il principio di funzionamento della tecnica di programmazione operativa denominata
 

DEMAND DRIVEN RYTHM WHEEL - 
RITMO della sequenza GUIDATO DALLA DOMANDA
 

E' una tecnica di gestione a scorta che prevede

  • il RIPRISTINO DELLA SCORTA obiettivo dei prodotti desiderati
  • inserendoli in una sequenza (wheel) di SCHEDULAZIONE PRE-FISSATA

 

Gli operatori sono autonomi nella programmazione perché sanno già cosa prevede la sequenza.

Ciò che devono stabilire è il lotto di produzione; esso è determinato di volta in volta dalla formula:

(Livello obiettivo di scorta del Part Number) - (Volume attualmente in giacenza per il Part Number)

VANTAGGI

Questa tecnica consente di stabilizzare la produzione e aumentare la produttività perché:

  • ottimizza la sequenza per i tempi di setup
  • aumenta la curva di esperienza degli operatori
  • riduce i tempi di setup per la ripetizione delle sequenze
  • riduce i volumi / valori dei magazzini
  • facilita l'inserimento / rotazione del personale

REQUISITI
Analogamente a Kanban, gestioni a scorta e/o fabbisogno e Visual Planning, questa tecnica deve considerare i prerequisiti necessari per la sua efficace implementazione:

  • applicazione delle '5S' nei reparti
  • diffusione dello SMED sugli impianti interessati
  • controllo statistico di processo da parte di operatori e responsabili
  • eliminazione degli sprechi (Muda) e dei malfunzionamenti (Mura e Muri)
  • layout a flusso con magazzini focalizzati

Tutti temi trattati nei corsi Lean Six Sigma di Pragmata.

Sebbene sia stata ideata per governare la programmazione operativa con una gestione a scorta semplificata, questa tecnica può essere adattata anche a GESTIONI DELLA PRODUZIONE A FABBISOGNO! In questo caso, non avendo un llivello obiettivo di scorta, il volume da produrre è determinato dal quantitativo in ordine al momento della messa in produzione. Valgono, in misura maggiore, i prerequisiti su indicati.

In entrambi i casi funziona meglio quando tratta Part Number ripetitivi, a catalogo.

Vieni a conoscerci su LinkedIn, cerca i tuoi prossimi partner!

Tags:

Aggiungi un commento

CAPTCHA
This question is for testing whether or not you are a human visitor and to prevent automated spam submissions.