miglioramento continuo

Novità per i nostri passati, attuali e futuri clienti! Abbiamo lanciato la nostra piattaforma digitale per rendere ancora più coinvolgenti, immersivi e attuali i nostri Laboratori Didattici. learning@pragmata è raggiungibile dal sito learning.pragmata.com
Abbiamo concluso la prima edizione del CORSO ON LINE SUL DESIGN OF EXPERIMENT per una GRANDE AZIENDA del settore siderurgico. Con la nostra Digital Arena siamo riusciti a far partecipare attivamente tutti.
"Sostenere il Miglioramento Continuo" ti presenta alcune significative esperienze maturate nei nostri 20 anni di formazione e coaching alle aziende che hanno implementato la metodologia di miglioramento continuo nel proprio modello di Business. Guarda il webinar di presentazione https://youtu.be/jUZ3VD7Lav0
Sostenere il Miglioramento Continuo Come tendere verso l'azienda eccellente E' il titolo della nuova pubblicazione dei nostri consulenti incentrata sulla rilevazione delle leve organizzative e gestionali più efficaci per sostenere il Processo di Miglioramento Continuo nelle aziende italiane. E' un libro di management scritto in modo da rendere più interessante la lettura e la comprensione dei temi trattati: la prima parte illustra, con uno stile romanzato, le situazioni di difficoltà e stallo nelle quali si possono riconoscere i manager e gli amministratori d'azienda che stanno sperimentando un approccio al miglioramento continuo all'interno della propria azienda la seconda parte introduce, con uno stile più manageriale ed operativo, le raccomandazioni più rilevanti per implementare e sostenere programmi duraturi di miglioramento continuo nelle organizzazioni aziendali a sostegno delle conclusioni, frutto della nostra esperienza ventennale nell'implementazione di programmi di miglioramento continuo, abbiamo raccolto i risultati di una ricerca condotta da Pragmata con il patrocinio della Scuola di Management del MIP - Politecnico di Milano che ha coinvolto più di 40 aziende (Grandi gruppi e PMI) di diversi settori industriali e di servizi sulle leve che hanno determinato il successo (e l'insuccesso) delle loro iniziative di deployment Il libro è acquistabile on line sul sito dell'editore ESTE Leggi l'articolo sul nostro sito per ulteriori informazioni. Dal 20 Gennaio 2021 sarà disponibile un Podcast della serie "Tra le righe", curato da Elisa Marasca, nel quale presentiamo il nuovo libro.
Abbiamo creato uno SPAZIO APERTO MULTIMEDIALE per rendere la tua esperienza di consulenza e formazione +PARTECIPATA, +COINVOLGENTE e +INTEGRATA, sia in presenza, sia a distanza. Non perderti nessun aggiornamento nella documentazione del progetto, contribuisci sempre al meglio nei tuoi progetti!
L'articolo di una collaboratrice, specialista nella gestione delle risorse umane, ha utilizzato il concetto termodinamico di entropia per spiegare come il livello di coinvolgimento sviluppato dalle persone possa far muovere le organizzazioni. Dal mio punto di vista, il concetto di entropia è fortemente legato alla naturale predisposizione delle organizzazioni al cambiamento: il motivo è che le aziende sono in costante contatto con mercati in continua evoluzione.
Siamo decollati con NUOVI CONTENUTI e NUOVI SPAZI. Nuove sezioni che ti offrono una panoramica completa sulla nostra autorevolezza nella consulenza di direzione aziendale.
C’è il rischio che si ripeta una “sbronza tecnologica” del tipo 4.0, come quelle che si sono già viste in un recente passato e che hanno prodotto grandi investimenti in nuove tecnologie con bassissimi risultati utili al business!
Il numero di progetti in corso deve essere limitato solo dalla quantità di risorse disponibili (team leader e team member), non dalla mancanza di idee! Ogni deployment della Lean Six Sigma, a regime, dovrebbe avere una lista di progetti in attesa di essere assegnati agli Sponsor e ai team leader; la gestione di tale lista è uno dei compiti principali del deployment leader il quale, allo scopo, si può avvalere di utili strumenti di supporto. Continua a leggere l'articolo completo.
Il leader di un gruppo di lavoro, per essere efficace, deve comprendere e acquisire due elementi fondamentali: (1) le responsabilità che il suo ruolo di leader gli conferisce; (2) le competenze e le attitudini da apprendere.