Supply Chain Management

Gestisci al meglio la tua Supply Chain!

Per funzionare bene, tutti i flussi di informazioni e di materiali che ti connettono a clienti e fornitori devono fluire senza interruzioni. Il processo di distribuzione deve soddisfare al meglio le condizioni concordate con i clienti, mentre i fornitori devono garantire un approvvigionamento puntuale e di qualità delle risorse necessarie

La Supply Chain è il sistema cardio-circolatorio di un’impresa: comprende tutte le attività che consentono all'azienda di realizzare e consegnare ai clienti i propri prodotti/servizi, dall'inserimento di un ordine cliente sul sistema informativo fino alla sua evasione, fatturazione e incasso.

Vantaggi

Riduzione dei costi

Una Supply Chain ben impostata nei vari passaggi consente di eliminare molti costi logistici generati da movimentazioni inutili, attrezzature ridondanti e attività senza valore aggiunto

Clienti più soddisfatti

Grazie alla maggior comprensione di come i clienti utilizzano i tuoi prodotti potrai servirli meglio e semplificare le loro procedure di ricevimento e utilizzo dei materiali che fornisci loro

Gestione più semplice

Grazie ad un miglior scambio di informazioni con i fornitori puoi semplificare le procedure in tutte le Operations, dal ricevimento dei materiali al loro utilizzo in produzione, dal ricevimento delle fatture al loro controllo e pagamento

Scopri come abbiamo progettato una soluzione innovativa per la Supply Chain nel settore della produzione e distribuzione di materiale sanitario

Image
Riduzione degli investimenti nei magazzini utilizzando i servizi specializzati della piattaforma logistica.
-20%
Costo del lavoro
-30%
Capacità di stoccaggio

Quando e come interveniamo sulla Supply Chain

Ci sono alcuni segnali che indicano chiaramente la necessità di intervenire sulla Supply Chain. Ad esempio:

  • Lunghi tempi di attraversamento del processo di evasione ordini (superiori alle aspettative attuali – ma anche future – del mercato);
  • Elevati livelli di scorta dei materiali (loro incidenza sul fatturato, sul margine operativo lordo, ecc.);
  • Frequenti solleciti alla produzione per “urgenze”;
  • Indici di qualità non soddisfacenti (scarto e rilavorazioni);
  • Bassa capacità di rispettare i termini di consegna promessi ai clienti;

Questi segnali sono spesso sottovalutati e vissuti come condizioni di lavoro “normali”, mentre in realtà non sono altro che la manifestazione di carenze tecniche ed organizzative che devono essere colmate al più presto.

Per migliorare la Supply Chain prendiamo spunto dai modelli di riferimento più performanti, siano essi giapponesi, americani, tedeschi o di qualsiasi altro benchmark e li adattiamo alle esigenze dell’azienda nostra cliente

Interveniamo su tutti gli ambiti del modello Supply Chain Operations Reference:

Supply Chain Operations Reference Model
Plan pianificazione strategica, gestione delle previsioni e pianificazione delle risorse della Supply Chain, parametrizzazione del sistema gestionale per la gestione dei materiali e delle risorse produttive
SOURCE acquisti e approvvigionamento delle risorse produttive, gestione e valutazione del rapporto di fornitura, gestione e dimensionamento dei magazzini di materia prima
MAKE progettazione di prodotto, industrializzazione di prodotto e di processo, fabbricazione meccanica, assemblaggio e logistica interna, gestione e livellamento del Work In Process, gestione e dimensionamento dei magazzini di semilavorati
DELIVER piani di spedizione, gestione e dimensionamento dei magazzini di prodotto finito
RETURN gestione dei flussi informativi e di materiali di ritorno dai clienti o da reinviare ai fornitori (Reverse Logistics), analisi statistica dei flussi per individuare opportunità di miglioramento

Le nostre linee di intervento mirano a suscitare attenzione e consenso fra gli operatori della Supply Chain sui reali problemi da affrontare e sul percorso di soluzione da adottare.

Ciò avviene con interventi di formazione sulle tecniche di problem solving più efficaci nei contesti aziendali e con laboratori didattici utili per sperimentare le soluzioni proposte prima della loro applicazione.

Una volta ottenuto il consenso, il percorso verso il cambiamento e il miglioramento del valore generato dalla Supply Chain è più agevole perché implementiamo tutti gli strumenti necessari per cogliere gli obiettivi prefissati e trasferiamo il know how a tutte le persone coinvolte.