Progettazione layout reparti e uffici

Ma ti rendi conto di quanto un layout inadeguato impatta negativamente sulle prestazioni?

Smetti di far percorrere al materiale e agli operatori chilometri e chilometri inutilmente!

Così fai solo perdere tempo e distrai le persone dalle attività che danno veramente valore aggiunto al prodotto. Rivedi il layout di reparti ed uffici e rendilo più coerente con il flusso del lavoro.

Layout - disegno e razionalizzazione

La progettazione del layout dei reparti produttivi e degli uffici viene realizzata con l’obiettivo di minimizzare i tempi persi nella movimentazione di materiali, documenti e persone. Richiede lo studio dettagliato dei flussi e la progettazione della disposizione delle stazioni di lavoro che sia il più possibile coerente con questi, tenendo in considerazione i vincoli strutturali esistenti.

QUALI SONO I VANTAGGI?
Aumenta la produttività del lavoro Si riduce il tempo di attraversamento Aumenta la flessibilità e la velocità di risposta al mercato
Gli spostamenti inutili dei materiali e degli operatori richiedono tempo e non aggiungono valore per i clienti Distanze più brevi consentono di evitare le perdite di tempo dovute ai lunghi trasferimenti e, soprattutto, alle inevitabili soste fra un passaggio e l’altro Stazioni di lavoro vicine consentono il passaggio di materiali e informazioni più frequente, condizione indispensabile per arrivare gradualmente a realizzare il one-piece-flow

Come si disegna e si razionalizza un layout

Nel layout tradizionale le stazioni di lavoro sono disposte in aree secondo una logica “funzionale”, per tipologia di lavorazione: troviamo quindi il reparto torni, il reparto, frese, il reparto rettifiche e così via. Analogamente, gli impiegati sono dedicati a un ufficio o a una singola postazione di lavoro, con una conoscenza specialistica del tipo: “Queste sono le videate che uso io”.

Raramente questo risulta essere il layout migliore: spesso i reparti e gli uffici sono disposti senza la dovuta attenzione al flusso del lavoro, con nessuna visibilità dell’intero processo (grande miopia) e scarsa possibilità di misurare le prestazioni (poca consapevolezza).

La progettazione del layout dei reparti produttivi e degli uffici viene realizzata ponendo il focus sul flusso del lavoro, con l’obiettivo di minimizzare i tempi persi nella movimentazione di materiali, documenti e persone. A tale scopo:

  • Si studiano i cicli di lavorazione e si individuano le principali famiglie (group technology);
  • Si assegnano le famiglie ai reparti, che diventano così “proprietari” di prodotti e non più di una tecnologia;
  • In ogni reparto si dispongono le stazioni di lavoro secondo la sequenza del processo (ciclo di lavorazione).

In tale contesto si preferiscono impianti piccoli e poco costosi, facili da spostare da un reparto all’altro a fronte di eventuali cambiamenti di volumi della domanda e di cicli di lavorazione.

Poiché ogni reparto deve gestire le diverse tecnologie necessarie per realizzare un intero ciclo di lavorazione, ogni reparto deve disporre di operatori polifunzionali, che costituiscono una forza lavoro flessibile.

La logica che si applica nella progettazione di un nuovo layout fa riferimento al modello lean la cui finalità è realizzare un flusso continuo di lavoro rimuovendo tutti i muda (sprechi), muri (gli eccessi), mura (le incompatibilità) insiti nel processo.

Cosa ci si deve aspettare dalla progettazione di un nuovo layout

Realizzare interventi di progettazione e razionalizzazione del layout comporta grossi vantaggi in termini di:

  • Riduzione dei costi indiretti (movimentazione, spostamenti, ergonomia delle stazioni di lavoro)
  • Riduzione del capitale investito (in scorte di materiali e in spazi produttivi);
  • Incremento della velocità di attraversamento dei processi produttivi e transazionali (amministrativi, commerciali e di sviluppo nuovi prodotti).

Per mantenere questi benefici è opportuno realizzare in sistema di monitoraggio delle prestazioni che evidenzi il miglioramento rispetto alla situazione precedente.

 

Alessandro Rolla - consulente senior di Pragmata

CONTATTA Alessandro, ti aiuterà a trovare una soluzione che risponda alle tue richieste.