Triz: risoluzione dei problemi inventivi

Triz è un approccio strutturato al Problem Solving estremamente innovativo e versatile che può essere applicato estesamente:

  • all'interno del Processo di Sviluppo Nuovi Prodotti: è la sua connotazione naturale, dettata dalla genesi della metodologia;
  • all'interno della Lean Six Sigma: come supporto alla fase di generazione delle soluzioni (fase di Improve del DMAIC).

Il suo nome deriva dall'acronimo russo che, tradotto, significa

Teoria per la risoluzione dei problemi inventivi 

e la sua valenza in ambito organizzativo risiede nella capacità di implementare un modello per una Innovazione Strutturata.
Ciò significa che gli strumenti messi a disposizione dalla metodologia consentono all'Ufficio Ricerca e Sviluppo di standardizzare i risultati innovativi rendendoli indipendenti dalla capacità innovativa delle singole risorse.

TRIZ si dimostra significativamente efficace fin dalle prime fasi del Processo di Sviluppo Nuovi Prodotti (PSNP) e si integra perfettamente con gli strumenti e i principi Lean applicati al PSNP:

  • anticipa i vincoli progettuali (elimina il ricorso a soluzioni di trade-off nei punti decisionali);
  • favorisce il ricorso al concurrent engineering (piccoli team autonomi, aperti su più fronti);
  • nel Quality Function Deployment è lo strumento perfetto per risolvere alla radice le contraddizioni nel tetto della Casa della Qualità;

TRIZ nasce nella seconda metà del XX° secolo da Genrich Altshuller, ingegnere russo impiegato all'ufficio brevetti di Mosca. Egli condusse uno studio su più di 400.000 brevetti dimostrando che:

  • non esistono metodi propri e personali per inventare: in sostanza, l'invenzione non è il frutto del genio di un individuo;
  • è possibile delineare dei percorsi evolutivi di innovazione dei prodotti: quindi si può prevedere il destino di un prodotto (sfera di cristallo);
  • le soluzioni cosiddette inventive possono ricondursi a pochi principi tecnici ed ingegneristici facilmente comprensibili;
  • il 98% delle invenzioni adottano soluzioni già conosciute: solo il 2% possono essere ricondotte a soluzioni pionieristiche!

Dalla fine della Guerra Fredda, ultima decade del XX° secolo, TRIZ è uscita dai confini russi ed è stata progressivamente adottata da aziende di rilevanza internazionale:

  • Ford
  • Boeing
  • Hitachi
  • Motorola
  • Procter & Gamble
  • Samsung